Storia dell’agriturismo

 

L’agriturismo “Catena” è nato come una forma di accoglienza e mette a disposizione dei visitatori i prodotti tipici della terra e dell’allevamento.
L’agriturismo è stato fondato da persone desiderose di una nuova vita a contatto con la natura.
Oggi soggiornare presso l’agriturismo significa non solo assaporarne la tradizione ma anche essere accolti in una struttura sempre più organizzata e professionale.
 

La Cappella della Madonna della Catena

Nel terreno dell’agriturismo sorge la Cappella della Madonna della Catena che risale al ‘700 in cui è custodito il quadro della Madonna e la statua con i suoi preziosi gioielli e la corona. Meta di pellegrinaggi, la cappella è aperta al pubblico tutti i giorni.

Storia della Madonna della Catena

Ogni anno, come vuole la tradizione, la Madonna viene festeggiata nel mese di Ottobre accompagnata da un gruppo di giovani chiamati “i Virgineddi”. Il quadro fu ritrovato, come viene raccontato, sotto un ulivo e lì fu fatta sorgere la chiesetta. Vengono raccontate tante leggende dagli anziani del posto sul tesoro sepolto sotto la chiesa.

Agricatena Di Spina Carmelina - Contrada Madonna della Catena, 88813 Cirò (KR)
Tel.: 0962 32690 - Cellulare: 338 5356025 info@agriturismocatena.it
P.iva 02571040795 Cod.Fisc: SPNCML65C61H764S